gossip

CARMEN DI PIETRO E IL PATTUME: «Mio marito per l’8 marzo mi manda a gettare il pattume in tacco 12»

Carmen Di Pietro paparazzata con i rifiuti condominiali vicino casa a Trastevere. Ieri sera stava rientrando da una cena: “Ho trovato mio marito sull’uscio di casa in pigiama che, in modo galante – ironizza – mi ha riservato del pattume da gettare. Meno male che avevo il tacco 12: non rinuncio mai all’eleganza”. La showgirl avvolta in un cappotto taglio slim total black non è però una fashion victim. Infatti non ha “alcun problema a trovare vestiti a pochi euro al mercato sotto casa o a Porta Portese”. Basta poco per “prendersi cura di sé in ogni circostanza, fa bene anche all’anima” dichiara. La Di Pietro è una madre super impegnata che però non perde una seduta in palestra. Ogni mattina alle 6.30 prima di accompagnare la sua Carmelina a scuola dalle suore, va di pesi e tapis roulant.

moda

Bronzo e pietre yellow per l’8 marzo in chiave rock firmato Pietro Ferrante

È un 8 marzo in chiave spiccatamente rock quello proposto dall’eclettico e avanguardista jewelry designer Pietro Ferrante che, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ha dato forma a un’esclusiva capsule collection ispirata alla forza, alla tenacia, al glamour e all’ironia femminile.Una linea all’insegna di gioielli in bronzo interamente hand-made in Italy, inalterabili, luminosi e dall’aria vintage.

Tra gli anelli protagonisti, quello con delicato profilo di donna d’antan con cloche calata sulla fronte e quello che ritrae un’insolita pin up con guantoni da boxe incorniciata dalla scritta “born to win”.

Ma all’appello non mancano, creazioni che ricordano la “tradizionale” mimosa, simbolo italiano della Giornata delle donne, come i maxi ring bombati con pietra centrale, rigorosamente gialla, con ai lati motivi animati da piccole borchie tondeggianti che strizzano l’occhio proprio ai fiorellini yellow per eccellenza.
www.pietroferrante.com