Consigli

I Puffi viaggio nella foresta segreta, il nuovo cartoon da non perdere

Da quando ho visto la pubblicità in televisione, mi è subito salita l’ansia. Così non ho lasciato passare nemmeno una settimana e ho preso la famiglia e mi sono catapultata al cinema. I Puffi sono tornati e anche in grande stile. 

Uscito giovedì 6 aprile 2017 in tutte le sale I PUFFI: VIAGGIO NELLA FORESTA SEGRETO, ritornano con animazione, mappe misteriose, creature magiche. Puffetta e i suoi migliori amici sono alla ricerca di un villaggio perduto, in un’emozionante ed avvincente corsa attraverso la Foresta Segreta. Riusciranno a trovarlo prima del perfido Gargamella? 

Non è la loro prima volta al cinema, ma senza ombra di dubbio è la migliore. Sono tornati alle origini, nei colori e nella grafica più simile a quella originale creata dalla matita del fumettista belga Peyo nel 1958, il padre di questi simpatici ometti blu.

Al bando tutta la live Motion e le ambientazioni metropolitane de I Puffi e I Puffi 2, che hanno ottenuto scarsi risultati di botteghino e critica, e via libera a colori, musica e allegria, queste le caratteristiche del nuovo cartoon. 

Mio figlio è rimasto 90 minuti incantato con gli occhi fissi e l’attenzione a 1000, non un lamento, ne una parola o una domanda. Tutto è stato alla sua portata ed non ha avuto difficoltà a seguirlo (la mia bestia ha 4 anni da compiere a breve). 

Puffetta è la superstar di questo episodio, fiancheggiata da suoi simpatici amici Forzuto, Quattrocchi e Tontolone si avventura nella foresta segreta, luogo magico e maraviglioso abitato da animali coloratissimi come i conigli vera new entry d’impatto del film. 

Il cartoon inizia con Puffetta, la bionda esemplare di Puffa Femmina, unica e sola in un villaggio di 99 Puffi maschi, che vive una forte crisi d’identità. Lei non è come gli altri, ma è nata dalla magia nera del perfido Gargamella che voleva usarla per scovare il villaggio e catturare tutti i Puffi per diventare lo stregone più potente del mondo. Grande Puffo però, il saggio leader del villaggio, con la sua magia buona era riuscito a trasformarla in una Puffa dolce e amabile, ma questo a lei non bastava. Nel villaggio di maschi i cui nomi sono ispirati dalle caratteristiche fisiche, caratteriali o lavorative, anche lei voleva trovare uno scopo alla sua vita, una funzione al suo essere lì. Così partono all’avventura verso la Foresta Segreta, alla ricerca di un villaggio nascosto abitato da creature magiche (vi lascio un minimo di suspense e non vi dico di più) la cui esistenza è in pericolo a causa del malvagio Gargamella.

Il film si sussegue nei 90 minuti alla ricerca della risposta alla domanda di partenza, ma anche di chiusura del cartoon, ovvero: che cosa è una Puffetta??? 

Un film dal sapore nettamente femminista.

Non svelo altro perché è tutto da scoprire; per i più piccoli per conoscere gli intramontabili Puffi con la loro ironia, la loro allegria e per noi genitori trentenni di oggi che siamo cresciuti a base di Puffi di ieri, e che al cinema ci divertiamo più dei nostri piccoli ripercorrendo gli anni più dolci della nostra infanzia.

Nota da non sottovalutare, la colonna sonora è cantata sempre dalla irresistibile Cristina d’Avena, che non delude mai anche a distanza di decenni.

Andatelo a vedere e fatemi sapere cosa ne pensate, se avete sognato come me o se invece siete stati tutto il tempo con il cellulare in mano a fare altro o meglio ancora ne avete approfittato per chiudere gli occhi qualche minuto complice il buio in sala.
Scheda tecnica:
I Puffi – Viaggio nella foresta segreta (animazione, 2017, Usa) di Kelly Asbury; con Joe Manganiello, Mandy Patinkin, Rainn Wilson, Demi Lovato, Jack McBrayer.

Annunci

Una risposta a "I Puffi viaggio nella foresta segreta, il nuovo cartoon da non perdere"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...