EVENTI

MARATONA DEL SORRISO CON LA IV EDIZIONE DI “SORRIDO GRAZIE A TE”

SORRIDOVenerdì 20 maggio alle 21.00, nel cortile del Maschio Angioino a Napoli, ritorna “Sorrido Grazie a Te”, la maratona del buonumore giunta alla IV edizione e organizzata dall’Associazione Alessandro Peluso Onlus (A.P.O.), impegnata da anni nell’ospitalità ed assistenza a bambini in remissione da cure oncologiche provenienti dalla Bielorussia, Lo spettacolo di solidarietà che coinvolge artisti e volti noti è ideato da Francesco Peluso.

Testimonial di quest’anno Biagio Izzo Amaurys Pérez, Biagio Izzo, Salvatore Esposito e Fabio De Caro di Gomorra, Franco Porzio, Francesco Da Vinci, Monica Sarnelli, Gigi Soriani, Gigio Rosa, Claudia Mercurio, Luciano De Santis, i Nomadi, Nino Buonocore, i Ditelo Voi, Nello Daniele, Claudia Megrè, Tonia Leoncito, Marco Zurzolo, Maurizio De Giovanni.

Lo show di beneficenza è destinato a finanziare il progetto di risanamento oncologico dei bambini provenienti da Chernobyl, accolti qui in Campania presso l’associazione.

“Ho iniziato questa missione sei anni fa per volontà di mio fratello Alessandro – racconta Francesco Peluso – Da una promessa fatta quando si ammalò di leucemia a 26 anni. Una volta guarito, avrebbe voluto aiutare i bimbi colpiti dalla sua stessa malattia. Lui non ce l’ha fatta ma abbiamo sposato la sua volontà e la stiamo portando avanti, aiutando i piccoli di Chernobyl. Siamo andati alla fonte della leucemia per poi abbracciare progetti sul territorio campano”.

Media partners dell’evento: Radio Marte e Tv Luna.

Prevendite biglietti presso la sede dell’associazione Peluso Onlus (via Confalone 44, Napoli).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...