EVENTI

GENNY GUAZZO IN VISITA ALL’ANTICA ESSENZA

13062479_1149003495120053_4377598642892984002_nNapoli, nel lungo weekend della festa della liberazione, l’Antica Essenza (lo splendido centro benessere situato al centro della città all’interno dell’hotel San Francesco Al Monte) ha avuto il piacere di ricevere la gradita visita del piccolo Genny Guazzo, giovane attore che Siani ha voluto in “Si accettano miracoli” e ora è protagonista al cinema con “Troppo napoletano” il film prodotto da Alessandro Siani, per la regia di Gianluca Ansanelli.1936183_1149004108453325_7257334842124231044_n

13000069_1149003578453378_7250505126676108175_nUna giornata di relax per il piccolo campione di incassi, nello splendido scenario offerto dall’ANTICA ESSENZA.

Genny è solo l’ultimo di una lunga serie di personaggi televisivi, cinematografici e sportivi che si affidano alle sapienti mani del Maestro Stefano Serra e della massoterapista Rosa Frezza.

13006481_1149004001786669_431385221332406788_nRecentemente erano già stati ospitati Veronica Maya e famiglia, Marco Di Costanzo campione del mondo e medaglia d’oro, Emilio Pompeo chef narrante di casa Sanremo, Luca Lo Presti Presidente e Fondatore della Fondazione Pangea Onlus, i comici Ale e Franz e Virginia Raffaele, etc..

Per ogni personaggio che passa per la città di Napoli ormai è diventato obbligatorio fare una tappa “dream” nell’Antica Essenza, per rilassarsi e ricaricare l’energia per ripartire.

“Ostinatamente ancorato alla manualità e profondamente legato al massaggio, quale strumento terapeutico principe per dare forza, salute e vitalità al corpo, ho voluto creare il DREAM MASSAGE, un punto di riferimento importante per quanti credono nella visione olistica dell’essere umano inteso nella sua globalità. Nella relazione con chi si prende cura del benessere di una persona è fondamentale che Ogni manovra, ogni piccolo gesto sia dettato dal cuore e dallo spirito nell’amore e nel rispetto del corpo altrui.’”

Stefano Antonio Serra

12998459_1087571787978195_731621670054912820_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...