EVENTI

LA BIENNALE DI VENEZIA LEONE D’ARGENTO PER LA CREATIVITÀ Menzione speciale per la scuola napoletana Esperimento20 Premiato il progetto “Ludwig Van – Play with Beethoven”

Ludwig van3La scuola paritaria Esperimento 20, con sede al Corso Vittorio Emanuele 87, diretta da Giovanna Mayer porta Napoli sul palcoscenico della Biennale di Venezia, conquistando una Menzione Speciale Leone d’argento per la creatività con “Ludwig Van – Play with Beethoven”, un happening/performance multimediale, a cura della regista e coreografa Alessandra Petitti e del sociologo Pietro Maria Di Meglio, in cui si è raccontata la figura di un gigante come Beethoven, il peso carismatico e insieme rivoluzionario che questi ha avuto nella storia della musica, con proiezioni video, installazioni sonore, esecuzioni musicali, letture di testi e performances teatrali. Le scene ed i costumi sono stati realizzati con la supervisione dell’insegnante di arte, Gloria Sacconi. Il progetto “Ludwig Van – Play with Beethoven”, realizzato in collaborazione con l’associazione Dissonanzen, nasce dal desiderio di riflettere su rapporti e interferenze creative tra il patrimonio della musica operistica e classica e il mondo dell’infanzia. Esperimento 20 propone un modo di fare scuola attraverso il quale i bambini guardano molto oltre la loro aula. Escono dallo spazio. Entrano in contatto con il mondo esterno, attraverso una costante interazione tra le materie di studio curriculari e quelle non curriculari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...