EVENTI

Franco Nero scatenato: “Gli attori ? Non possono essere amici. Si odiano. Soprattutto se si contendono ruoli. Unica eccezione se hanno età diverse. “

  
“Gli attori ? Non possono essere amici. Si odiano. Soprattutto se si contendono ruoli. Unica eccezione se hanno età diverse. Sono scaramantico, tanto scaramantico, ho paura di perdere ruoli già firmati. Per lavorare in tv basta essere carini. Ma se non studi resti una meteora. Se mi propongono una fiction, rifiuto e non leggo neppure il copione. E in Italia vengo solo per insegnare ai giovani, poi lavoro solo all’estero”. E rivela: “sto per girare un film in Romania diretto da mio figlio”. Così Franco Nero ai microfoni di Radio Club 91 intervistato dall’attore Gianguido Baldi e Antonio Acampora di Cinema Fiction. 
L’attore cult del cinema internazionale racconta di come sia impossibile avere amici nel suo settore dove “ognuno pensa a se stesso e se un altro attore prende un ruolo che vorrebbe interpretare l’amico inizia ad odiarlo e diventa geloso”. L’unico caso sporadico di amicizia “è tra attori di diversa età. Ho avuto molti amici ma tutti stranieri. Se nella vita hai 4 amici sei una persona fortunata. Ed è quello che ti aiuta quando hai bisogno”.
 E dispensa consigli: Per essere attori dovete “diventare professionisti, studiare” E fa l’esempio del figlio “un ragazzo inglese che è un bravo regista, ha frequentato il centro sperimentale ma mi ha rivelato di non aver imparato niente. Allora l’ho fatto studiare nella migliore scuola di cinema del mondo. 
E sulla televisione di oggi: “ti prendono se sei un po carino ma solo se hai le basi non resti una piccola meteora”.
“Sono scaramantico. Non vi dico i miei progetti, anche se firmo un progetto poi tutto può saltare. Comunque dovrei fare un film in Inghilterra, in Irlanda e a Cuba. In Italia vengo per aiutare qualche giovane ma questi film indipendenti non vengono visti nel modo giusto. Preferisco aiutare un giovane in un film di nicchia piuttosto che accettare una fiction: quando vedo il copione, non mi interessa neppure leggerlo. 
E su Tarantino: “è un mio fan da sempre. Mi volle conoscere ad ogni costo. Ed ha visto tutti i miei film”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...