EVENTI

Medjugorje mon amour!

10906456_1523571931251755_6266142159294849125_nTornare in BOSNIA è ogni volta un emozione unica, indescrivibile..una terra tanto colpita dalla guerra, dove ancora dopo così  tanti anni è possibile vedere quello che l’uomo ha distrutto, la sofferenza, la povertà….eppure con una sua anima così dolce e romantica. Mentre eravamo in viaggio in auto in direzione Medjugorje, guardavo fuori dal finestrino i paesaggi aridi e freddi che che attraversavamo..le case ancora molte in ricostruzione..e poi l’arrivo alla DOGANA! La dogana merita 2 parole! Quando attraversammo il confine dalla CROAZIA alla BOSNIA 4 anni fa eravamo 4 adulti e 2 bambini in una macchina a 7 posti. 4 croati e 2 italiani. Tutti giovani sotto i 30 anni! Non avevamo nulla da dichiarare ne da nascondere andavamo semplicemente a pregare a Medjugorje. Alla Dogana però, come molti, fummo fermati e “esauriti” dai rigidi funzionari bosniaci, che forse credevano fossimo terroristi! 10917882_10205772643337133_8124091979641346321_nAlla fine con un piccolo omaggio passammo…non mi dimenticherò mai il tempo d’attesa in macchina ad osservare quegli omoni che controllavano chi sa cosa nei nostri documenti…questa volta invece ho notato come il tutto si sia evoluto…eravamo sempre le stesse 6 persone più il mio piccolo grande uomo…stranamente NESSUN PROBLEMA, controllo dei documenti e via..direzione santuario senza difficoltà. Nonostante tutto passare una DOGANA ha sempre il suo fascino.

Dopo circa 30 minuti di auto siamo arrivati nel meraviglioso posto che è Medjugorje.

Chi non c’è mai stato non può capire…si respira un area differente, colma di amore e preghiera, serenità e sollievo…E’ come entrare in paradiso senza essere morti…anzi tutt’altro sentendosi più vivi che mai! medjugorje2[3]Ci sono Così tante persone con difficoltà motorie, problemi gravi di salute e quant’altre problematiche dovute all’età o alla malattia, che come mettono piede in questa città recuperano forza ed energia e scalano la famosa montagna.

Ho visto una giovane donna con tre bambini tutti sotto i 4 anni, salire l montagna…una suora anziana con le stampelle arrampicarsi senza problemi, ho visto un bimbo di 20 mesi salire veloce come la luce fino ai piedi della Madonna…era MIO FIGLIO!

Messaggio, 25. dicembre 2014

“Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...